fbpx

ROCCOSECCO Montepulicano DOC Bio

CARATTERISTICHE ORGANOLETTICHE:

COLORE: Rosso rubino con riflessi lievemente granati.

PROFUMO: Il profumo è ampio, intenso e persistente, gradevolmente speziato e leggermente fruttato con ricordi di frutti rossi maturi e confettura. L’armonia e l’equilibrio tra le componenti aromatiche conferiscono a questo vino un bouquet tipico  della zona di origine.

SAPORE: Vino di notevole personalità e tipicità, presenta un gusto armonico, ampio di ottima corposità e spiccata persistenza con una leggera e gradevole tannicità. In alternativa: la buona alcolicità, l’acidità bassa ed i tannini morbidi fanno si che questo vino sia dotato di una notevole personalità e tipicità e presenti un gusto armonico ed ampio di ottima corposità e spiccata persistenza.

ABBINAMENTI: Per le sue caratteristiche organolettiche si accompagna ottimamente a pietanze a base di carni rosse, cacciagione e formaggi stagionati tipici della terra d’origine.

SERVIZIO: servire ad una T° di circa 18-20°C avendo cura di arieggiare attentamente il vino prima del consumo.

CONSERVAZIONE: Cconservare in luogo fresco a 8-10°C tenendo la bottiglia coricata.

ALCOL: 13°

11.00  750 ml

Equilibrio ed Aromnia

Roccosecco è il vino dei ricordi, il cui termine deriva dal soprannome del bisnonno di Franco D’Eusanio, fondatore di Chiusa Grande. Questo Montepulciano rosso rubino dai sentori di vaniglia , frutti rossi e confetture è il sublime risultato del lavoro di cinque generazioni al servizio della vite. Il suo carattere equilibrato e armonico, risultato di un perfetto bilanciamento tra alcool e tannini, evoca il senso della tradizione.
13,5% vol

SCHEDA TECNICA

ETICHETTA: ROCCOSECCO
VINO: MONTEPULCIANO D’ABRUZZO DOC
UVE: MONTEPULCIANO di antiche selezioni provenienti da un vigneto di proprietà di vecchio impianto di 25 anni coltivato nel territorio del comune di Nocciano, secondo i principi dell’agricoltura biologica.
VENDEMMIA: La raccolta avviene nella seconda e terza settimana di ottobre quando l’uva raggiunge la piena maturazione biologica valutata mediante la misurazione del grado zuccherino, del pH, dell’acidità totale e del potenziale polifenolico. Le uve vengono vendemmiate manualmente a rispetto della loro integrità e delle caratteristiche organolettiche che si esprimeranno nel futuro vino.
VINIFICAZIONE: La vinificazione avviene nel rispetto della tradizione che, dopo la selezione delle migliori uve, prevede la diraspatura ed il contatto delle bucce con il mosto per circa 25-30 giorni ad una temperatura controllata di 28-30°C. Durante questo
periodo di contatto del mosto con le bucce si eseguono periodici rimontaggi e delestage che permettono l’estrazione frazionata dei componenti nobili delle bucce che caratterizzeranno il gusto del futuro vino. Terminata questa fase di estrazione il vino ottenuto viene separato dalle bucce con pressatura soffice e conservato in serbatoi di acciaio per la successiva fermentazione malolattica. Successivamente il vino viene travasato in botti di rovere dove rimane a riposare ed affinare per 12 mesi fino al momento dell’imbottigliamento. L’immissione al consumo avviene dopo 3 mesi di affinamento in bottiglia. In tutte le fasi della vinificazione per garantire e tutelare la genuinità e la salubrità del prodotto vengono rispettate le regole previste dai disciplinari per la produzione dei vini biologici.

Devi avere 18 anni per acquistare da questo sito.

Verifica la tua età

0